top of page

D12: La Storia del Gruppo Hip Hop di Detroit che Ha Conquistato il Mondo

I D12 sono un gruppo musicale hip hop statunitense fondato nel 1996 a Detroit, Michigan. Il gruppo è noto anche come The Dirty Dozen. Ecco una panoramica dettagliata della loro storia, dei membri, delle loro produzioni e del loro impatto:


Storia dei D12

I D12 sono stati formati da un gruppo di amici con l'obiettivo di diventare famosi insieme. Il gruppo originale includeva Proof, Bizarre, Eminem, Eye-Kyu, Killa Hawk e Fuzz Scoota. Nel corso degli anni, la formazione ha subito diversi cambiamenti.


Membri

I membri principali dei D12 includono:

  • Proof (DeShaun Holton): Fondatore e figura chiave del gruppo fino alla sua tragica morte nel 2006.

  • Eminem (Marshall Mathers): Il membro più famoso del gruppo, la cui carriera solista ha raggiunto enormi successi internazionali.

  • Bizarre (Rufus Johnson): Conosciuto per il suo stile eccentrico e i testi provocatori.

  • Kuniva (Von Carlisle): Rapper con uno stile lirico forte.

  • Swifty McVay (Ondre Moore): Aggiunto al gruppo nel 1999, noto per le sue abilità liriche.

  • Mr. Porter (Denaun Porter): Anche conosciuto come Kon Artis, è produttore e rapper del gruppo.


Carriera e Discografia

I D12 hanno pubblicato due album in studio:

  1. "Devil's Night" (2001): Il loro album di debutto, che ha raggiunto il numero 1 della Billboard 200. Include singoli di successo come "Purple Pills" (censurato come "Purple Hills") e "Fight Music".

  2. "D12 World" (2004): Anche questo album ha raggiunto il numero 1 della Billboard 200. Contiene hit come "My Band" e "How Come".


Tragedie e Difficoltà

Il gruppo ha affrontato diverse tragedie. La morte di Proof nel 2006 è stata un duro colpo per la band. Proof è stato ucciso in una sparatoria a Detroit, e la sua perdita ha avuto un profondo impatto sui membri rimanenti.


Stile Musicale

I D12 sono noti per il loro stile lirico aggressivo e spesso umoristico. Le loro canzoni trattano temi vari, che vanno dal personale al controverso, mescolando elementi di umorismo nero e critica sociale.


Impatto e Eredità

Nonostante abbiano pubblicato solo due album, i D12 hanno lasciato un'impronta significativa nel mondo dell'hip hop. Il successo di Eminem come artista solista ha portato molta attenzione al gruppo, ma anche senza di lui, i D12 sono riusciti a distinguersi per il loro talento e originalità.


Progetti Solisti e Collaborazioni

Oltre al lavoro con i D12, i membri del gruppo hanno perseguito carriere soliste e collaborazioni. Eminem è il più noto, ma anche altri membri, come Mr. Porter, hanno avuto successo come produttori e artisti solisti.


Futuro del Gruppo

Dopo la morte di Proof e altri cambiamenti, l'attività del gruppo è rallentata. Tuttavia, i membri continuano a collaborare e a lavorare su progetti individuali, mantenendo viva l'eredità dei D12.

I D12 rimangono una parte importante della scena hip hop di Detroit e della storia del rap, con un seguito di fan devoti e un impatto duraturo sulla musica rap.



famosa band di detroit
D12

26 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page